Condizioni Generali di Vendita

Art. 1 – INFORMAZIONI GENERALI OBBLIGATORIE AL COMPRATORE

 


Ai sensi e per gli effetti dell’art. 7 del D.L.vo 9 aprile 2003, n. 70, il venditore comunica al compratore che i beni/servizi oggetto del presente contratto sono prestati da  Artigianino factory di Alessia Dori, con sede legale in Via Don Filippo Rinaldi 16, 00181 Roma(RM), c.f. Drolss74t59h501b /P.IVA 13203111003.

Ogni comunicazione o richiesta di informazioni può essere inoltrata per iscritto all’indirizzo:Artigianino factory di Alessia Dori, con sede legale in Via Don Filippo Rinaldi 16, 00181 Roma(RM) o tramite e-mail scrivendo all’indirizzo alessiadori.artigianino@gmail.com
.

L’ Artigianino factory di Alessia Dori (d’ora in poi denominata “Venditore”) propone sul sito Internet artigianino.com servizi di vendita di prodotti, di seguito i “Servizi”, relativi al marchio Artigianino, di seguito anche denominato il “Fornitore”. Gli utenti che si registrano e desiderano utilizzare i Servizi, accettano le condizioni generali previste nel presente documento.

Art. 2 – CONCLUSIONE DEL CONTRATTO

 


Gli utenti hanno la possibilità di effettuare tutti i loro ordini dalle pagine del sito www.artigianino.com.

Ciascun utente dichiara di avere la piena facoltà di utilizzare carte di credito o altri strumenti di pagamento utilizzabili sul sito artigianino.com e che i medesimi abbiano credito sufficiente a coprire tutti i costi relativi agli acquisti di prodotti attraverso artigianino.com.

Con la selezione del bottone “Acquisto” durante il processo di pagamento, l’utente dichiara di accettare pienamente e senza riserve la totalità delle presenti Condizioni Generali di vendita.

I dati registrati costituiscono la prova delle transazioni effettuate fra il Venditore e gli utenti. Il Venditore confermerà la ricezione dell’ordine tramite l’invio di una e-mail e/o messaggi automatizzati a video. I prezzi dei beni/servizi forniti, le eventuali imposte e tasse, nonché i costi aggiuntivi per la spedizione e l’imballaggio sono indicati in modo preciso durante la definizione dell’ordine, prima della conferma dello stesso e prima del pagamento.

Lo sconto ed il confronto dei prezzi sono calcolati utilizzando i prezzi di listino comunicati dal Fornitore. Il Venditore si riserva il diritto di modificare i prezzi in qualunque momento, ma i prodotti verranno fatturati sulla base delle tariffe in vigore nel momento della memorizzazione degli ordini (a prenotazione della disponibilità del prodotto).

I prodotti rimangono di proprietà del Fornitore fino alla liquidazione totale dell’importo dovuto.

Il Venditore si riserva il diritto di rifiutare un ordine di un qualunque utente con cui vi sia in corso una controversia.

  1. I beni vengono venduti ed acquistati in conformità ad un ordine del compratore inviato dal medesimo ed accettato dal Venditore secondo le modalità di cui al successivo punto 2. L’ ordine è soggetto alle presenti condizioni che regolano il contratto in modo tale da escludere qualsiasi altra condizione e modalità secondo le quali un ordine possa essere fatto dal compratore.
  2. Una volta visualizzati i prodotti sarà possibile scegliere quello d’interesse selezionando il tasto “Acquisto” in questo modo verrà mostrata una pagina riepilogativa contenente i dati relativi al prezzo del prodotto. Selezionando il tasto “Aggiungi al carrello” sarà possibile prenotare il prodotto desiderato. Nella schermata successiva l’utente potrà verificare le tipologie di prodotti che desidera acquistare ed i relativi prezzi e a questo punto sarà possibile confermare l’ordine, annullarlo o modificarlo.
  3. Il venditore, ai sensi dell’art. 13 del richiamato D.Lgs.vo n. 70 del 2003, verificata la disponibilità del prodotto scelto, emette accettazione dell’ordine del compratore, senza ingiustificato ritardo e per e-mail contenente un riepilogo delle condizioni generali e particolari applicabili al contratto, le informazioni relative alle caratteristiche essenziali del bene o del servizio e l’indicazione dettagliata del prezzo, dei mezzi di pagamento, del recesso, dei costi di consegna e dei tributi applicabili.

Una volta confermato l’ordine di acquisto, il compratore ha la possibilità di verificarne i dettagli in qualunque momento nella relativa pagina web.

Art. 3 – PREZZI E TARIFFE

 


I prezzi dei beni/servizi forniti, le eventuali imposte e tasse, nonché i costi aggiuntivi per la spedizione e l’imballaggio sono indicati in modo preciso durante la definizione dell’ordine, prima della conferma dello stesso.

Art. 4 – DESCRIZIONI DEI PRODOTTI

 


Le descrizioni dei prodotti offerti dal Venditore sono predisposte utilizzando le informazioni fornite da parte del Fornitori. Peraltro, le informazioni fornite su ciascun prodotto, così come le sue fotografie e i suoi filmati, sono pubblicati sul sito artigianino.com a titolo orientativo, così come tutti i nomi commerciali, i marchi o i simboli distintivi di qualunque tipo di contenuti nelle pagine del sito artigianino.com.

Il Venditore si impegna ad effettuare i massimi sforzi per correggere al più presto gli errori e le omissioni che dovessero verificarsi nelle descrizioni dei prodotti.

Art. 5 – CONSEGNA DELLA MERCE

 


I prodotti per i quali l’ordine è stato accettato dal Venditore verranno recapitati all’indirizzo indicato dal compratore nell’ordine di acquisto, mediamente corriere dopo 2 settimane circa dalla chiusura della campagna di vendita e comunque sempre entro trenta giorni a decorrere dal giorno successivo a quello in cui il compratore abbia trasmesso l’ordinazione. I tempi sono maggiori rispetto ad altri servizi di vendita online perché sono vincolati dal fatto che il Venditore lavora senza magazzino, cosa che d’altra parte è uno dei motivi principali che consente di tenere i prezzi così bassi.
Se non vi è nessuna comunicazione entro 3 giorni lavorativi da parte del Venditore verso il Compratore per mezzo email o telefono dello stesso Compratore inserito nel modulo d’ordine, l’ordine andrà in lavorazione e nei tempi qui descritti spedito.

La consegna avviene mediante spedizionieri e/o corrieri di fiducia al costo di spedizione indicato sullo schermo durante il completamento dell’ordine, calcolato in funzione del peso, del volume e della destinazione della merce.

Il costo della spedizione è a carico del compratore, secondo le tariffe e i costi indicati.

Il compratore può sempre sapere a che punto è l’evasione di ciascun suo ordine tramite l’invio di una richiesta di informazioni alla mail alessiadori.artigianino@gmail.com
.

Ciascuna consegna si considera completata a partire dal momento in cui il trasportatore mette i prodotti a disposizione del compratore, secondo quanto risultante dal sistema utilizzato dal trasportatore per tracciare le spedizioni. È onere del destinatario verificare i prodotti al momento della consegna e sollevare eventualmente le riserve ed i reclami che appaiano giustificati, inclusa la possibilità di rifiutare il pacchetto se questo è stato aperto o porta segni evidenti di deterioramento.

Le riserve ed i reclami devono essere indirizzati al Venditore per lettera raccomandata a.r. o per e-mail agli indirizzi indicati nell’art. 1.

Art. 6 – PAGAMENTO DEL PREZZO

 


Il saldo degli acquisti si effettua tramite PayPal, carta di credito o carta prepagata. Le carte accettate sono tutte quelle appartenenti ai circuiti Visa, Visa Electron, Postepay e MasterCard.

Per maggiore sicurezza solo il partner bancario ha accesso ai dati della carta utilizzata per il pagamento, mentre il Venditore non ha nessuna possibilità di conoscere né memorizzare tali dati.

Il prezzo di acquisto verrà addebitato al conto corrente bancario del compratore entro 4 giorni a partire dal giorno dell’ordine e sarà effettivo dopo la conferma di autorizzazione da parte del centro servizi bancari.

Nel caso in cui il POS virtuale (terminale di punto vendita su Internet) comunichi il rifiuto della carta, l’ordine sarà automaticamente cancellato, informando online il compratore del suddetto annullamento.

In caso di non disponibilità del prodotto dopo che l’ordine è già stato effettuato, il compratore sarà informato via e-mail del suo annullamento. In seguito a tale annullamento la rapidità dell’accredito nel conto corrente bancario del compratore dipenderà dal tipo di carta di credito e dalle condizioni di ciascun ente bancario.

Art. 7 – DIRITTO DI RECESSO

 

  1. Il compratore ha diritto di recedere dal contratto stipulato a termini delle presenti condizioni generali, senza alcuna penale e senza specificarne il motivo, entro il termine di dieci giorni lavorativi decorrenti dal giorno del ricevimento della merce da parte del compratore, ai sensi degli artt. 64 e ss. del Codice del Consumo (D. L.vo 22.07.2005 n. 206).
    Il diritto di recesso si esercita con la spedizione, entro il termine previsto, di una comunicazione inviata all’indirizzo indicato nell’art. 1 mediante lettera raccomandata con avviso di ricevimento. La comunicazione può essere inviata, entro lo stesso termine, anche mediante posta elettronica agli indirizzi e ai numeri indicati sempre nell’art. 1. Il Venditore risponderà per e-mail fornendo istruzioni dettagliate per la restituzione.
  2. Qualora sia avvenuta la consegna del bene il compratore che abbia inviato il recesso è tenuto a restituire la merce mediante spedizione della stessa in un termine non superiore a dieci giorni a decorrere dalla data del ricevimento. I costi ed i rischi legati alla restituzione dei prodotti saranno a carico del compratore, il quale dovrà inviarli in forma sicura con le garanzie necessarie perché i prodotti arrivino in perfetto stato. Le uniche spese dovute dall’acquirente per l’esercizio del diritto di recesso a norma del presente articolo sono le spese di spedizione del bene al venditore. In caso di pagamento effettuato prima dell’esercizio del diritto di recesso, il Venditore è tenuto al rimborso di quanto versato, entro trenta giorni dalla data in cui sia venuto a conoscenza dell’esercizio del recesso.
  3. La restituzione non potrà aver luogo in nessun caso se i prodotti forniti sono stati palesemente oggetto d’uso. I prodotti devono essere restituiti con le appropriate protezioni, nei loro imballaggi originali, in perfetto stato (non danneggiati né sporcati), con tutti gli accessori, le istruzioni e la documentazione, con il cartellino identificativo e le etichette ancora attaccati. Non potranno essere accettate nemmeno le restituzioni di pacchetti sui quali non sia riportato nessun elemento che consenta l’identificazione del mittente (n° ordine, nome, indirizzo).

Art. 8 – GARANZIA DI CONFORMITA’ DELLA MERCE

 

  1. Il Fornitore risponde al compratore di qualsiasi difetto di conformità del bene acquistato ai sensi e per gli effetti di quanto previsto dal Codice del Consumo (Titolo III – Garanzia legale di conformità e garanzie commerciali per i beni di consumo, CAPO I Della vendita dei beni di consumo, agli artt. 128 e ss. del D. L.vo 22.07.2005 n. 206), purché esistente al momento della consegna del bene e manifestatosi entro un termine di un anno dal momento del ricevimento della merce e purché non si tratti di difetto conosciuto dal compratore al momento della stipulazione del contratto d’acquisto.
  2. Ogni difetto deve essere comunicato al Venditore (che poi provvederà alla comunicazione al Fornitore del prodotto) entro due mesi dalla sua rilevazione, inviando raccomandata a. r. all’indirizzo di cui all’art. 1. Fará fede fra le parti la data del timbro postale di invio della raccomandata stessa.

Art. 9 – TUTELA DEI DATI PERSONALI

 


Il Venditore informa il compratore, ai sensi dell’art. 13 del D.L.vo 30 giugno 2003, n. 196 (T.U. Privacy) recante disposizioni a tutela delle persone e di altri soggetti rispetto al trattamento dei dati personali, che i dati personali forniti dal compratore ovvero altrimenti acquisiti nell’ambito dell’attività del venditore, potranno formare oggetto di trattamento, nel rispetto della citata normativa e del D.L. n. 171/98 in materia di privacy nelle telecomunicazioni.

I dati personali saranno trattati dal venditore elettronicamente nel rispetto della massima riservatezza e saranno utilizzati unicamente per l’esecuzione del contratto e per la gestione dell’ordine d’acquisto dei prodotti. La comunicazione dei dati personali è obbligatoria ai fini della fornitura della merce e la loro mancata comunicazione sarà di impedimento alla conclusione ed esecuzione del contratto.

Il titolare del trattamento è: Artigianino factory di Alessia Dori. Nessun trattamento di dati diverso da quello necessario alla esecuzione della fornitura potrà essere effettuato senza il consenso espresso del compratore.

Ai sensi dell’art. 7 del D.L.vo 196/03, il compratore ha diritto di ottenere l’indicazione dell’origine dei dati personali, delle finalità e modalità del trattamento, della logica applicata in caso di trattamento effettuato con l’ausilio di strumenti elettronici, degli estremi identificativi del titolare, dei responsabili e del rappresentante designato ai sensi dell’articolo 5, comma 2, dei soggettio delle categorie di soggetti ai quali i dati personali possono essere comunicati o che possono venirne a conoscenza in qualità di rappresentante designato nel territorio dello Stato, di responsabili o incaricati.

Il compratore ha, inoltre, diritto di ottenere l’aggiornamento, la rettifica ovvero, quando vi ha interesse, l’integrazione dei dati, la cancellazione, la trasformazione in forma anonima o il blocco dei dati trattati in violazione di legge, compresi quelli di cui non è necessaria la conservazione in relazione agli scopi per i quali i dati sono stati raccolti o successivamente trattati, l’attestazione che le operazioni di cui sopra sono state portate a conoscenza, anche per quanto riguarda il loro contenuto, di coloro ai quali i dati sono stati comunicati o diffusi, eccettuato il caso in cui tale adempimento si rivela impossibile o comporta un impiego di mezzi manifestamente sproporzionato rispetto al diritto tutelato.

Infine, il compratore ha diritto di opporsi, in tutto o in parte, per motivi legittimi al trattamento dei dati personali che lo riguardano, ancorché pertinenti allo scopo della raccolta, al trattamento di dati personali che lo riguardano a fini di invio di materiale pubblicitario o di vendita diretta o per il compimento di ricerche di mercato o di comunicazione commerciale. Per esercitare i diritti previsti dell’art. 7 del D.L.vo 196/03, il compratore potrà rivolgere la sua richiesta scritta, a mezzo raccomandata a.r., o posta elettronica, ai titolari del trattamento, inviando la propria richiesta agli indirizzi di cui all’art. 1.

Art. 10 – PROPRIETA’ INTELLETTUALE

 


Il Fornitore si riserva tutti i diritti sui testi, le opere, le illustrazioni e le immagini riprodotte nelle pagine web del sito artigianino.com in conformità con i diritti di autore così come in conformità con la Proprietà Intellettuale.

A questo riguardo e in accordo con le disposizioni della legge sulla proprietà intellettuale, si autorizza l’utilizzo solamente per un uso privato salvo diverse disposizioni, incluso ulteriori restrizioni del codice sulla Proprietà Intellettuale.

Qualunque altro utilizzo si prefigura come falsificazione ed è sanzionato in conformità con la Proprietà Intellettuale, eccetto previa autorizzazione scritta da parte del Fornitore. Tutte le riproduzioni totali o parziali del catalogo presente sul sito artigianino.com sono rigorosamente vietate.

Art. 11 – RESPONSABILITA’ E COMPOSIZIONE DELLE CONTROVERSIE

 


Le fotografie ed i testi riprodotti per illustrare i prodotti offerti non sono contrattuali. Di conseguenza, il Venditore non sarà responsabile in caso di errori in una qualunque pubblicità dei prodotti in vendita che fossero stati ricevuti dal Fornitori.

Il Venditore non si ritiene responsabile dei danni causati, tanto materiali quanto immateriali o corporali, che possano risultare da un malfunzionamento o da cattivo utilizzo dei prodotti commercializzati. Lo stesso vale per le modifiche ai prodotti che possano essere state effettuate dal Fornitore.

La responsabilità del Venditore, in ogni caso, sarà limitata all’importo dell’ordine e non potrà essere richiesta per semplici errori o omissioni che avranno potuto sussistere nonostante tutte le precauzioni adottate nella presentazione dei prodotti.

Il Venditore non potrà essere responsabile di fronte ad un compratore o ad un terzo, di nessun danno indiretto, perdita, utile o volume d’affari occorsi in qualunque modo, sebbene essi fossero ragionevolmente prevedibili da parte del Venditore.

Senza limitare le clausole precedenti, la responsabilità del Venditore secondo le presenti condizioni generali non può eccedere una somma uguale alle somme pagate o da pagarsi per la transazione all’origine di detta responsabilità, qualunque sia la causa o la forma della azione in questione.

Il Venditore non potrà essere considerato responsabile di inadempienza del contratto in caso di avarie nelle giacenze o indisponibilità del prodotto, forza maggiore, perturbazione o sciopero totale o parziale, in particolare dei servizi postali e dei mezzi di trasporto e/o di comunicazione, inondazione o incendio.
In caso di controversia, il compratore si rivolgerà al venditore per ottenere una soluzione amichevole.

Per tutte le controversie civili concernenti il presente contratto o connesse allo stesso, che dovessero insorgere fra le parti, la competenza territoriale inderogabile è del giudice del luogo di residenza o domicilio del compratore, se ubicati nel territorio dello Stato Italiano, come stabilito dall’art. 63 del d.lvo n° 206 del 6 settembre 2005 “codice del consumo”, in merito al foro competente.

Art. 12 – ACCESSO AL CONTRATTO E ALLE PRESENTI CONDIZIONI GENERALI

 


Copia delle presenti Condizioni Generali, ai sensi dell’art. 12 comma n. 3 del D.L.vo 9 aprile 2003, n. 70, può essere scaricata e salvata sul computer del compratore, selezionando il bottone “Salva” dall’interno delle “Condizioni Generali di Vendita”. Copia degli ordini inoltrati dal compratore e regolati dalle presenti condizioni generali di contratto sono conservati in forma elettronica nella base dati dei server gestiti dal Venditore e situati in Italia, e potranno essere forniti su richiesta del compratore, in formato elettronico mediante invio all’indirizzo e-mail indicato dal compratore e senza costi aggiuntivi, ovvero in copia cartacea previo pagamento dei costi di riproduzione e spedizione degli stessi. Al momento dell’accettazione dell’ordinativo il sistema informatico genera una conferma dell’ordine e delle condizioni generali del contratto che viene inviata all’indirizzo e-mail indicato dal compratore.

Art. 13 – MODIFICHE ALLE PRESENTI CONDIZIONI GENERALI

 


Il Venditore si riserva il diritto di modificare le presenti condizioni generali di vendita senza preavviso, potendo cambiare, eliminare o aggiungere sia i contenuti ed i servizi che sono forniti tramite il sito sia il formato in cui essi appaiono o con cui sono rappresentati nei suoi server.
Questi cambiamenti saranno in vigore dal momento della loro pubblicazione sul sito artigianino.com e dovranno essere accettati dal compratore ciascuna volta che effettuerà un acquisto attraverso il sito artigianino.com.

Gli utenti registrati che non concordino con le modifiche delle condizioni generali, dovranno notificarlo e, a partire dalla data nella quale la nuova versione entrerà in vigore, dovranno cessare di utilizzare i servizi di artigianino.com.

Nell’ipotesi che qualcuno dei termini delle condizioni generali fosse illegale o inopponibile, sarà nullo a pieno diritto e si applicheranno gli accordi fra le parti e, in loro mancanza, quanto previsto dal Codice Civile.

Art. 14 – ESAUSTIVITA’

 


L’acquisto non comporta per l’acquirente altri oneri, obblighi o spese diversi da quelli stabiliti nel presente contratto.

© Artigianino factory di Alessia Dori - PI: 13203111003 - C.F. Drolss74t59h501b - Rea 785556 - Cookies and Privacy-- Site by Paluma Condizioni Generali di Vendita